01 settembre 2011

SAL GATTI : Settembre!

*** Ecco un micio svogliato a settembre***


I PASTORI  -  G.Pascoli
Settembre, andiamo. E' tempo di migrare.
Ora in terra d'Abruzzi i miei pastori
lascian gli stazzi e vanno verso il mare:
scendono all'Adriatico selvaggio
che verde è come i pascoli dei monti.

Han bevuto profondamente ai fonti
alpestri, che sapor d'acqua natía
rimanga ne' cuori esuli a conforto,
che lungo illuda la lor sete in via.
Rinnovato hanno verga d'avellano.

E vanno pel tratturo antico al piano,
quasi per un erbal fiume silente,
su le vestigia degli antichi padri.
O voce di colui che primamente
conosce il tremolar della marina!

Ora lungh'esso il litoral cammina
la greggia. Senza mutamento è l'aria.
il sole imbionda sì la viva lana
che quasi dalla sabbia non divaria.
Isciacquío, calpestío, dolci romori.

Ah perché non son io cò miei pastori?
fonte: qui

6 commenti:

Il Gufo e La Mucca ha detto...

che cariiiino!!!! io sono finalmente in pari!!!! nel weekend faccio le foto e te le mando!
baci
Clelia

Lore ha detto...

che bel micino! è delizioso ^^

cattyva72 ha detto...

ammorreee di micioooo

giufra ha detto...

Grazie!!! mi sa che ci sentiamo un pò tutti così!!! recupererò al più presto.....e bella la poesia del mio conterraneo!!! a presto Antonella

Clara ha detto...

Mi sono messa al lavoro per recuperare. La tendinite non è migliorata ma io ho deciso di ignorarla, così quando mi fa troppo male il polso o mi si addormentano le dita della mano (destra!!!!), faccio una piccola pausa. Spero di mettermi presto in pari e ti farò sapere. Baci, Clara.

Liv ha detto...

Che carino questo gattino che va a scuola! ... dovrei provare a mandare anche la mia che attualmente sta dormendo acciambellata sul letto!